mercoledì 28 giugno 2017

Smettere di fumare: lo sto facendo bene (o almeno spero)

Smettere di fumare è credo una delle cose più difficili del mondo. Facciamo la più difficile.
Ok, forse la dipendenza da droga è peggio, ma di quella non sono molto esperta, fatta eccezione per quello che mi ha insegnato Christiane F.
Si, ho letto a ripetizione il suo libro per almeno dieci anni. Adesso ho smesso.

Era l'una e mezza di notte e guardavo le stelle in terrazza con Marito.
Ho acceso e fumato una sigaretta, senza sapere che sarebbe stata l'ultima.
Che poi chissà se quella lì sarà davvero l'ultima sigaretta della mia vita.
Quando l'ho spenta, ho detto: "Smetto di fumare" e Marito mi ha riso in faccia.
Ho preso più seriamente io la sua decisione di diventare vegetariano mi sa.

Non ho più acceso una sigaretta da quella sera e considerate che vivo con un fumatore che fuma lo stesso tabacco che io ho fumato per anni. 
Usa le stesse cartine. 
Usa gli stessi filtri.
Rolla le sigarette come le rollo io.
Considerate anche che fumo da sempre.
Per due giorni ho messo in borsa il mio portasigarette -quello che avevo perso e poi è stato sostituito da uno identico- ovviamente pieno di tutto il necessario: tabacco, cartine, filtri, accendino.
Alla fine, non l'ho neanche guardato il portasigarette, ma sapere di averlo lì mi rendeva sicura.

Mi hanno consigliato di comprare la sigaretta elettronica, sono entrata in un negozio, ho chiesto informazioni, mi sono confusa -io pensavo ce ne fosse un tipo solo, al massimo due- e sono uscita a mani vuote.
Un paio di giorni dopo ho preso un' incazzatura di quelle che ti fanno venire voglia di sparare sulla folla (no, non ho l'abitudine di sparare sulla gente, è solo per dire) e volevo fumare. 
La voglia di sigaretta è durata cinque secondi scarsi, ma non si sa mai quindi ho preso Marito, cane e portafogli e sono corsa a comprarmi sta benedetta sigaretta elettronica che no, non fa bene sicuramente, ma sapere di averla mi fa sentire meglio.
E poi ha le lucine colorate. Si puo scegliere di che colore farla illuminare, mica pizza e fichi.
Io per il momento ho scelto il color piscina, che altro non è che un turchese brillante, ma non avevo cuore  di dire alla gentile signora del negozio che il color piscina non esiste. 
E comunque il colore delle lucine posso cambiarlo in qualsiasi momento.

Lucine a parte, sigarette non  ne ho più toccate. Vero è che è passata soltanto una settimana e no, non me la sento di dire tutta contenta che ho smesso di fumare che poi queste etichette definitive mettono ansia e con l'ansia viene voglia di sigarette e poi è la fine.
Io non so se davvero non toccherò mai più una sigaretta, ma lo spero.
E posso dire che, negli anni, a nulla è servito vedere le immagini terrorifiche (si dice terrorifiche?) dei pacchetti di sigarette e di tabacco, così come non è servito mio padre che mi diceva di smettere di fumare elencandomi tutte le possibili morti atroci in cui potrebbe incorrere un fumatore.
Che poi eh, di solito la spaccamaroni è mia madre.
Un fumatore sa quali sono i rischi connessi al fumo. Sa tutto, ma proprio tutto. E nonostante ciò fuma lo stesso.
È scritto ovunque, cominciano a dirtelo in seconda elementare quando una sigaretta non sai manco cosa sia,  esistono libri, depliant, qualsiasi cosa. 
Ma un fumatore è capace di ignorare qualsiasi cosa. 
Un fumatore vuole solo fumarsi la sua bella sigaretta, soprattutto  sorseggiando uno Spritz o dopo il caffè. Soprattutto dopo il caffè.
Io praticamente non prendo più manco il caffè che tanto fa male al mio fegato malconcio, sai mai che mi venga voglia do sigaretta.

L'unico modo che ha un fumatore per provare a smettere di fumare è volerlo.
(Mi sento molto sciamano della foresta con queste massime così profonde).

Una mia amica ha smesso di fumare un anno e mezzo fa circa.
Mi ha raccontato che i primi giorni tremava tanto aveva voglia di nicotina, ma mi ha anche detto di quanto è bello essere liberi da questa schiavitù, mi ha decantato i benefici per il corpo, per la pelle.
È passata una settimana e io non ho più le dita delle mani macchiate di giallo. Sono commossa. No davvero, è una cosa piccola piccola, ma mi rende felice.
Non so se è suggestione, ma mi pare persino di avere più fiato per fare le scale. E anche per camminare per chilometri con il cane.

Nell'attesa di sapere cosa succederà, vado a svapare -ho scoperto che si dice così- la mia sigaretta elettronica con dentro un liquido gusto crema pasticcera.
Si, crema pasticcera, avete capito bene.


In attesa di mangiare -a chili- le sigarette di ricotta che fanno a Palermo. Di queste credo che non mi verrà mai voglia di farne a meno.

20 commenti:

  1. Cara Gilda, in poche parole dirò il mio parere, dunque tutti dicono che fumare fa male!
    Smettere di fumare è forse starai meglio, è un forse, una cosa che è certa risparmi denaro!
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me non si risparmia moltissimo, però l'importante è guadagnare in salute 😁

      Elimina
  2. Complimenti, continua così! (Certo che se mi dici che esistono sigarette elettroniche gusto crema pasticcera mi istighi a cominciare a fumare ����)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vogliamo parlare dei liquidi gusto cioccolato, biscotto e zucchero filato? Ce ne sono per tutti i gusti 😁

      Elimina
  3. Io nella mia vita ho fumato solo per pochi mesi e o smesso presto stressata dal vomito e dallo sballo (pensa che fisico)quindi non faccio testo, i miei hanno fumato come turchi per anni e poi hanno smesso da "anziani" per paura vera, più o meno facilmente.
    odio il fumo, mi fa veramente schifo.
    Ma se c'è una cosa che mi da fastidio è quello che dice all'altro di smettere...io ho davanti l'esempio della suocera che tutte le settimane lo dice al marito, non manca mai l'appuntamento, e anche se capisco benissimo che lo fa per il suo bene non mi capacito cosa serva rompere le palle ad un uomo settantenne, che ha avuto anche i suoi problemi di salute connessi al fumo, ma che non vuole smettere.
    amen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me da fastidio chi ti dice in modo più o meno insistente di smettere: comprendo che si fa a fin di bene, ma il fumo è una dipendenza e se non vuole smettere il fumatore in primis si diventa solo fastidiosi, ma questo vale per tante cose non solo per questa :)

      Elimina
  4. Per come la vedo io, non sarei così drastico: fuma quando ti va, magari succederà una volta al mese, tipo come faccio io coi sigari (ora sono tre mesi che non ne tocco uno)^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conoscendomi, se facessi una cosa simile (l'aveva proposta anche Marito) fumerei più di prima :P

      Elimina
  5. io non ho mai fumato, ma ora voglio assolutamente la sigaretta elettronica con la crema pasticcera... scherzi a parte, tieni duro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. É tanta roba la sigaretta elettronica con la crema pasticcera :D

      Speriamo di farcela per il resto!

      Elimina
  6. Io ho Mr D. che aveva smesso e dopo un anno, ovvero adesso, ha ricominciato. Io non dico nulla, la vita è la sua, ma mi dispiace perché bene bene non fa.
    Io sto con te e con la tua decisione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che non succeda anche a me di ricominciare, so che è abbastanza frequente purtroppo :(

      Elimina
  7. Se ce la fai, sei bravissima. E poi vuoi mettere profumare di crema pasticcera invece che puzzare costantemente di fumo. ?

    RispondiElimina
  8. brava. Dicono che dopo un certo tempo di disintossicazione si sentono di più i sapori e gli odori. L'hai notato?
    (se te lo stessi chiedendo no, io non fumo, il puzzo di fumo mi da fastidissimo _noterai che ho scritto puzzo e non odore_ perfino se c'è qualcuno che fuma in macchina nella macchina accanto alla mia a finestrini chiusi tutte e due...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà ancora non l'ho notato, ma ci farò caso.

      Comunque anche per me è sempre stata puzza e non odore... il fumo è tremendo anche per chi fuma(va).

      Elimina
  9. Ex fumatrice a rapporto, ho smesso parecchi anni fa per due anni e poi ho ricominciato. Ho smesso di nuovo quando sono rimasta incinta, dopo l'allattamento qualche sigaretta me la facevo e ora alla seconda gravidanza ho smesso di nuovo mi auguro definitivamente!
    Mio marito, fumatore incallito, con la sigaretta elettronica si sta trovando bene e spero che duri e alla fine molli pure quella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ho bisogno di qualche dritta allora chiedo a tuo marito 😁
      Anche io comunque spero di mollarla!

      Elimina
  10. C'è qualcuno che mette in un salvadanaio i soldi che avrebbe speso in sigarette. Un pacchetto al giorno? 30 euro a settimana nel salvadanaio (ok, non ho mai fumato, non so quanto costi fumare) e alla fine dell'anno vacanza premio con organi interni meno acciaccati al seguito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio, con 6/7€ al mese (ho sempre fumato tabacco e fumato poco) non so che vacanza ci potrei fare 😁

      Elimina