giovedì 16 luglio 2015

Conto alla rovescia: -9

Io non sono un fan sfegatata dei matrimoni. O meglio: non sono un fan sfegatata del mio matrimonio, ma quelli degli altri mi piacciono da morire.
E poi mi emoziono sempre. SEMPRE.
Comincio ad emozionarmi dall' annuncio e, man mano che si avvicina il gran giorno, divento sempre più nervosa. Manco fossi io a dovermi sposare.

Immaginate di avere un amico, molto amico. Ma proprio tanto amico. Una persona a cui volete tanto bene, forse troppo. 
Immaginate di vivere in due città diverse, quindi di non riuscire a vedervi quanto vorreste. 
Immaginate anche che, nonostante la distanza, questo amico sia diventato amico anche di Fidanzato, con cui condivide la passione per le lamentele calcistiche. Non vi dico cosa ho sopportato per Roma-Fiorentina di Europa League con uno che frignava da una parte e l' altro che frignava dall' altra parte.
Immaginate che un giorno questo amico vi dica:"Quando puoi collegarti su Skype che ti devo dire una cosa?"
Ecco, io Skype non lo uso da anni e poi di solito ci scriviamo su Whatsapp.
Cosa cavolo è successo? Stai morendo? Stai male? Tragedie?
MI SPOSO.
Questo amico ha una fidanzata adorabile e ammetto che, quando dovevo conoscerla, ero in ansia manco fosse la fidanzata di mio figlio. Mi piacerà? Sarà la ragazza adatta a lui? Per fortuna, è la ragazza migliore che potessi desiderare per una persona a cui voglio bene. E alla fine, mi sono affezionata anche a lei.

Sono mesi che faccio il conto alla rovescia, mi sono accorta solo due settimane fa che nella partecipazione che mi ha spedito a casa c' è scritto che bisognava dare conferma entro il 31 Maggio, conferma che chiaramente non ho mai dato ufficialmente, ma immagino che, visto quanto li ho molestati, lo sanno che al matrimonio ci andiamo.
Considerate che, appena arrivata a Milano, la prima cosa che ho detto al lavoro è stata:" Io non voglio ferie quest' estate, non mi interessa, ma il 25 Luglio non contate su di me". Persino il capo ormai lo sa che c' è questo matrimonio, potrebbe persino infiltrarsi visto che gli ho sfracellato le gonadi con tutti i dettagli.

"Ho comprato il vestito"
"Giallo?"
"No, blu elettrico"
"Pensavo giallo".
Il giallo è il mio colore preferito. Ma alla fine avrò un vestito blu elettrico, che ho comprato con mia madre, anche lei presa e compresa da questo matrimonio.

E allora, adesso che siamo quasi arrivati alla data e io ormai non contengo più l' entusiasmo, volevo brindare virtualmente a un pò di cose:
A Venezia, quando sei stato scambiato per facchino dalla signora ingioiellata che ti ha fatto portare i suoi bagagli e a quando abbiamo fatto serata e ti sei addormentato nel divano di casa, con conseguente cazziatone della padrona di casa.
A Dublino, quando per non svegliarmi, hai dormito con le lenti a contatto.
A San Marino, quando Little Tony non vi ha fatto l' autografo. Un autografo che adesso varrebbe miliardi.
A Milano, quando abbiamo fatto quel super mega aperitivo sui Navigli. Ci sono tornata in quel posto, ma non mi è più sembrato così figo.
A Bologna e al " Facciamo serata?" , "Non vuoi fare serata? Sei vecchia!", alle feste a tema, a quando sono stata costretta a tornare dal KinderGarten in autobus alle sei del mattino, alla Casetta della Felicità nella quale non ci si può rotolare perchè il corridoio è troppo stretto, alla campagna di San Donato e a un milione di altre cose di cui ho tantissime foto che non posso di certo pubblicare qui perchè ormai siamo cresciuti e abbiamo una reputazione da difendere.

6 commenti:

  1. Bello fare conti alla rovescia per queste cose! Io sono già emozionata per il matrimonio di mio cognato: 1 agosto!!!!

    RispondiElimina
  2. L'entusiasmo degli amici fraterni è la cosa più bella del matrimonio, e il tuo è contagioso!

    RispondiElimina
  3. Io amo i matrimoni!!! Ovviamente il migliore è stato il mio... :) A parte gli scherzi quando c'è un matrimonio in vista anche io entro in tilt......se poi è di un caro amico/cara amica...beh che te lo dico a fare??? Per il matrimonio di mio fratello del mese scorso stavo dando di matto con il conto alla rovescia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando si parla di matrimoni cmq non posso fare a meno di pensare a CHI-SAI-TU!

      Elimina