sabato 21 febbraio 2015

Esperienze grottesche: LA SPESA

Avevamo il frigo vuoto.
Ma vuoto vuoto, roba che non c'erano nemmeno le sottilette da battaglia e la Fanta sgasata.
Devo dirvelo: prima di sposarvi o decidere di andare a convivere ricordate che vi toccherà fare la spesa. E fare la spesa può trasformarsi in un'avventura grottesca.
Per me sarebbe anche una faccenda semplice: scrivo la lista, vado al supermercato, riempio il carrello, vado alla cassa, pago e torno a casa.
Ma nella realtà delle cose non è così.
Fidanzato vuole sempre venire con me. Gli piace proprio. A me un pò meno.
Lui dice che viene con me perchè così spinge il carrello e io faccio meno fatica.
In realtà, lui prende il carrello e comincia a vagare per il supermercato, mentre io, con le mani piene di roba, lo cerco tra le corsie. Fortunatamente, al supermercato sotto casa ormai ci conoscono e mi dicono dove l'hanno visto l'ultima volta. Probabilmente, lui si sarà già spostato, ma è già un indizio.
Quando riesco a trovarlo, il carrello è pieno di cose assolutamente inutili: merendine, patatine, succhi di frutta, cose da sgranocchiare (che non chiedetemi cosa siano, lui le chiama così) e detersivi.
Si perchè io ho il fidanzato che compra detersivi come se piovesse, possibilmente che non ci servono o che abbiamo già in casa.
"Fidanzato, non ci serve lo sgrassatore per maniglie al profumo di mughetto e rosa selvatica"
"Ma non hai visto che la maniglia della porta del bagno è sporca?"
"No, non l'ho visto, ma immagino si possa pulire con un qualsiasi altro sgrassatore"
"Non capisci niente. Senza lo sgrassatore al mughetto e rosa selvatica la maniglia si disintegrerà. Poi cadrà la porta, verrà giù il muro, poi il tetto. E resteremo senza casa"
"Ok,prendilo"
Dopo un pò che lui fugge per le corsie e io lo inseguo, mi dice "andiamo a casa, l'altra metà della spesa la facciamo un'altra volta".
Quindi, nel 90% avrò le uova e il pecorino, ma non il guanciale quindi addio carbonara.
Oppure avrò il latte, ma non i biscotti, quindi non potrò fare colazione.
E nel 100%, non ci sarà niente di realmente utilizzabile per preparare i pasti.
E ci toccherà andare a cena fuori.
Ovviamente dopo aver lucidato la maniglia con lo sgrassatore al mughetto e rosa selvatica.

Vorrei che fosse così
Ci sono però quelle volte -quelle bellissime volte- in cui riesco ad andare da sola, dopo aver studiato per settimane i turni e aver trovato quella sera che lui proprio non può venire.
E mi sento pure in colpa perchè al supermercato tutti, dal macellaio alla cassiera, mi chiedono dov'è Fidanzato.
"Fidanzato lavora"
"Ah ecco perchè stai comprando addirittura del cibo"
In questo caso, mi chiederà di mandargli una foto del carrello pieno.
"Dove sono le patatine? E lo sgrassatore?"
"Lo sgrassatore l'abbiamo preso settimana scorsa"
"E' finito. Ricorda, la maniglia si disintegrerà. Poi cadrà la porta, verrà giù..."
"Ho capito. Vado a prenderlo"
Passeranno i giorni, Fidanzato controllerà la dispensa, poi un giorno, quando nessuno se lo aspetta:
"Questo sugo non mi piace, hai cambiato marca"
"No, è sempre la stessa"
"Non è vero: questo è rosso lastricato, quell'altro era rosso laminato. NON MI PIACE"
"Ma guarda che è lo stesso"
"Lo faccio assaggiare a Cane Gnappo"
Cane Gnappo tipregotipregotiprego, ricordati chi ti ha salvato dalla strada, chi ti ha voluto in casa, chi ti ha svezzato, chi ti da l'uovo per rendere lucente il tuo pelo
"Vedi? Non piace nemmeno a Cane Gnappo. Hai cambiato marca. La prossima volta vengo anche io a fare la spesa. TU COMPRI IL SUGO CHE NON CI PIACE"
Fottuto Cane, complice del suo padrone.

Cose che non possono mancare a casa nostra:
- LATTE. Io e Cane Gnappo lo beviamo a colazione, Cane Nero lo beveva dopo i pasti, Fidanzato lo beve prima di andare a letto.
-UOVA. Mi piacciono in tutti i modi, ne uso un sacco. Cane Nero e Cane Gnappo le hanno sempre mangiate per il pelo.
-SUCCHI DI FRUTTA ALL'ALBICOCCA. Rigorosamente nel brick. Io non li bevo, ma Fidanzato impazzisce se non ce li ha.
-PANGRATTATO. Io sono siciliana, il pangrattato lo metto ovunque. E, a casa mia, non si chiama pangrattato, ma mollica. Pure Fidanzato si è arreso a questo nome.
-POMODORO. Lo metto ovunque, come il pangrattato. E se non ce l'ho, sclero.
Abbiamo anche un sacco di altre cose eh, ma queste proprio non possono mancare.




6 commenti:

  1. No va beh...rido come la pazza!!!!!
    E abbiamo qualcosa in comune: io al super da sola sto dentro giusto 5 minuti di orologio ma con Marito mi passo tutto il pomeriggio! Se poi va Lui da solo allora ecco che casa si riempie di cioccolatini, caramelle, dolci di vario genere che poi Lui non mangia e mi tocca finire perchè se no si rovinano!
    E comunque concordo mollica! Altro che pangrattato!!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'opzione "lui da solo" non è contemplata. Non siamo abbastanza ricchi :P

      Elimina
  2. ricordati, gli uomini comprano solo cose inutili!

    RispondiElimina
  3. Pure io sto morendo di risate!!!! Mi sono immaginata voi due mentre facevate la spesa....però mi piacerebbe incontrarvi al supermercato!!!
    Anche a casa mia non deve mai mancare latte (di soya perché il marito diventato maniaco salutista), cereali, pomodorini freschi e spaghetti. Tutto il resto non conta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non nominiamo la pasta che qui,da anni, c' è una lotta aperta all' ultimo sangue su quale tipo di pasta sia migliore...
      Per altro,io trovo buonissime le cose di soya:latte,budini e il gelato nello stecco.

      E se ci incontriamo aul supermercato promettimi di aiutarmi a inseguire Fidanzato :)

      Elimina