lunedì 26 gennaio 2015

Persone diverse

Il problema, quando ti butti in una convivenza, è che siete due persone diverse, ognuna con le proprie abitudini.
E' bellissimo mangiare insieme, dormire insieme, fare colazione insieme, cucinare insieme, pulire casa insieme e sicuramente un sacco di altre cose bellissime che però adesso non mi vengono in mente.
Io sono abituata, quando mi sveglio la mattina, a fare colazione al buio e a non parlare per almeno un'ora. E non solo non parlo ma non voglio nemmeno sentire parlare gli altri.
Il tizio che non mangia salame invece la mattina ha un sacco di cose da dire e se gli fai notare che non hai voglia di starlo a sentire ti risponde con frasi tipo:"ma sei sveglia da ben sette minuti e dodici secondi".
Quando invece decide che può lasciarmi in pace e non rivolgermi la parola, accende l'aspirapolvere. Di prima mattina. LUI ACCENDE L'ASPIRAPOLVERE APPENA SVEGLIO. perchè lo rilassa e perchè, rullo di tamburi, gli piace pulire. E la gente vi dirà che siete una donna fortunata: sono pochi gli uomini a cui piace pulire casa e vi sollevano da questa incombenza. Al che io rispondo che se non gli piaceva pulire, poteva anche assumere qualcuno per farlo perchè io non l'avrei fatto.
Io però ho una malattia mentale che mi spinge a tenere cassetti e armadio con i vestiti piegati perfettamente, suddivisi per colore, materiale e forma. Lui ha una predisposizione particolare per l'appallottolare tutti i vestiti tanto "non li vede nessuno". Come non li vede nessuno? Li vedo io!!!
Io mangio un sacco di roba verde e, quando ho fretta, preferisco mangiare panini. Lui non mangia nè roba verde nè tanto meno panini. Cosa ci metti dentro ai panini se non mangi salame,prosciutto e men che mai formaggio? Non ditemi tonno e pomodoro perchè il panino col tonno e pomodoro perde olio,almeno così dice il tizio che non mangia salame.
Io dormo immobile, non mi muovo di un millimetro. Il tizio che non mangia salame ingaggia, nel sonno, una lotta con coperte, cuscini, lenzuola e coprimaterasso. Toglie tutto.
Nella peggiore delle ipotesi ti butta anche giù dal letto, roba che un paio di volte mi sono ritrovata addosso al comodino.
E poi c'è anche la questione della caffettiera: io faccio il caffè e lascio lì la caffettiera, lui rischia di collassare se la caffettiera non viene lavata quando il caffè sta ancora uscendo. E mi rimprovera regolarmente.
diversi pure nello stile

Poi c'è da dire che il tizio che non mangia salame ogni mattina si sveglia prima di me e  mi porta la colazione al letto -abbiamo persino una ricca collezione di vassoi- così che posso svegliarmi con calma e posso sopportare meglio le chiacchiere mattutine e l'aspirapolvere.
E c'è anche da dire che siamo entrambi due mangioni di dolci e che il SantoFidanzato ha eliminato dalla sua dieta tutte le cose che io non posso mangiare causa allergia e che il letto distrutto dalla lotta lo rifacciamo sempre insieme. E soprattutto che siamo felici insieme, proprio felici
. Quindi, in fondo vale la pena...anche se abbiamo abitudini diverse.

2 commenti:

  1. Dai che in fondo non puoi mica lamentarti del tizio che non mangia salame!!! :)

    RispondiElimina