mercoledì 25 dicembre 2019

A te e a famiglia

Quando arriva Natale, da sempre, dimentico di fare gli auguri alle persone che incontro: al collega, al panettiere, alla commessa del negozio. E, puntualmente, mi chiedo per un istante per cosa diamine mi stiano facendo gli auguri considerato che il mio compleanno è ad Aprile. Poi, si me lo ricordo, perché se è vero che sono tonta, è anche vero che -dopo qualche secondo- i neuroni di solito si collegano. Io sono così, arrivo quasi sempre un attimo dopo. A volte, questo attimo dura un po' troppo, ma arriva quasi sempre, ve l'ho detto.
E allora parte quell' "a te e famiglia" che, diciamocelo, fa anche un pochino schifo come risposta a degli auguri di buon Natale.


Con questo Natale, NonPuòEssereVero si prende una pausa.
Lo dico così, senza girarci troppo intorno.
Non è una scelta, è l'acconsentire ad una richiesta di qualcuno a cui tengo.
Ecco, diciamo che sto facendo un regalo di Natale a qualcuno, anche se credo che lo avrei fatto pure se fosse stato Febbraio o Agosto. Le motivazioni che stanno dietro a questa richiesta credo contino poco, ognuno ha le proprie ragioni per chiedere qualcuno e ognuno ha le proprie ragioni per decidere se dire di si o se dire di no.
Nell'ultimo anno ho scritto poco, quanto meno rispetto ai miei standard, e -spesso- quando ho scritto qualcosa forse sarebbe stato meglio non farlo. Eppure, non ho mai cancellato un post o un commento, ho cercato di rispondere sempre a tutti e, se non l'ho fatto, è solo perché il commento mi è sfuggito. O perché la piattaforma che ospita questo blog, dopo un numero molto elevato, non li mostra più se non facendo mille giri strani (quindi se pensate che io non vi abbia risposto, fate i mille giri strani e probabilmente la risposta non la troverete); se non sbaglio, questo piccolo inconveniente succede quando un post supera i duecento commenti.
Nell'ultimo anno, diverse persone a me poco vicine hanno detto frasi tipo "io leggerò il blog" e io, stoica, ho risposto "e sti cazzi?".
Nell'ultimo anno, la mia vita è cambiata, sono cambiata io, sono cambiate molte cose. È attualmente in corso un percorso (ops, scusate il gioco di parole, non è voluto) per mettere a posto tante piccole cose, compresi i miei addominali che hanno perso un po' di smalto.
Un anno fa avevo meno tatuaggi, non avevo le unghie sempre perfette e ridevo molto di più, però avevo anche meno vestiti e non squattavo lo stesso peso che squatto oggi. O forse si, lo squattavo, solo che nell'ultimo anno mi sono allenata meno e non è stata una buona idea, quindi sono dovuta ripartire quasi da capo.
Un anno fa c'era mio padre. Non c'era Mila.
Che ecco, non sono neanche convinta che freghi a molte persone di quanto squattavo e di quanto le mie unghie siano sempre bellissime.
Insomma, il punto è che NonPuòEssereVero si prende una pausa
Avrei voluto scrivere un post sul lavoro dello scheduler di palinsesti televisivi, su come funziona media preparation, ma alla fine non l'ho fatto. Lo farò, questo prima o poi lo farò.
Avrei voluto raccontare dei tanti nuovi tatuaggi o del dolorosissimo microdermal che, tornando indietro, piuttosto mi faccio scuoiare a mani nude, ma non ho fatto neanche questo. Lo farò, giuro.
Che poi magari neanche di questo frega niente a nessuno, ma sai mai.

Ho un profilo Facebook che tengo piuttosto aggiornato, mi trovate qui. E se è vero che è tra gli amici ho il mio capo, quindi alla fine cerco anche di contenermi, è vero anche che me ne scordo quasi sempre, quindi...
Il blog ha una pagina Facebook che trovate qui, un profilo Instagram che trovate qui e un profilo Twitter che trovate qui. Non che siano aggiornatissimi come erano un tempo, ma meglio di niente.
Ho anche una mail che è gilda@nonpuoesserevero.it
E se proprio non avete nulla da fare e, sai mai, vi manco (giuro, è una battuta, trattenete le dita) fatevi un giro su questo post.

E insomma: Buon Natale, a voi e famiglia

144 commenti:

  1. Cara Gilda, non sempre le feste portano quella pace e serenità che si vorrebbe, accettiamo tutto!
    Ciao e buon Natale con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

    RispondiElimina
  2. Auguri Gilda e buona pausa, che possa essere l'occasione per ricaricarti (anche se non mi pare sia necessario) :)
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio, forse un pochino si... Anche se, ecco, il tempo per ricaricarmi non lo troverò mai 😅

      Elimina
  3. Buon 🎅 gilda, ero tra quelli che pur da lontano ti aveva suggerito di quanto meno sospendere il blog e sono contento tu lo abbia fatto

    RispondiElimina
  4. Ti ho scoperta da poco, spero tornerai ad aggiornare presto.
    Per ora, Buona Pausa :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma si dai, giuro di si.

      Ps. Il tuo è un nick stupendo 😅❤

      Elimina
  5. Non per caso lo dico sempre meno spesso ora "A te e famiglia", e a te dico perciò, e nonostante tutto, Buon Natale :)
    Sulla pausa credo che fai bene a farla, e sul post dei scheduler sono curioso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora non sono l'unica a dirlo sempre meno? Buon Natale 😅

      Elimina
  6. Beh, ti seguo da relativamente poco, ma credo sia giusta una pausa, perlomeno per riorganizzare gli argomenti di questo blog, se così si può dire. Quando ho iniziato a seguirti scrivevi un po' di tutto, con piglio ironico e sagace, e mi piaceva! Poi hai iniziato una fase intimista/depressiva dove i post che scrivevi erano chiari solo a te e ad altre 2/3 persone. Ecco questo secondo me non è fare blog. Se si scrivono cose in rete potenzialmente leggibili da tutti si dovrebbe evitare di essere criptici ed enigmatici. Nell'ultimo anno almeno la metà dei post erano veramente incomprensibili. Forse per te questo è un valore ma credo per chi legga no. Secondo me nell'ultimo anno hai abbastanza smarrito la bussola. Ti auguro di ritrovarla, di prenderti una pausa, di riavvicinarti alle persone che a causa di uno "stupido" blog forse hai allontanato, e forse che si può essere felici anche senza essere social. Buon Natale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma mica le persone si allontanano a causa di uno "stupido" blog (per altro per me non è stupido, è una mia creatura con dietro una montagna di lavoro) 😅 La motivazione della richiesta è dovuta a tutt'altro, ma dubito sia rilevante.

      Ps. Fortunatamente erano più di 2/3 persone a capire i post, se no mi sarei sparata nella convinzione di non conoscere più la lingua italiana 😂
      Buon Natale!

      Elimina
  7. Ma cosa c'entra la lingua italiana? Mica mi riferivo alla sintassi o all'ortografia. Anzi scrivi molto bene. Mi riferivo al senso di quello che scrivi. Alle elucubrazioni mentali, ai riferimenti astrusi a cose e/o persone, ai fatti che "ora non posso, ma più avanti vi spiegherò bene", agli stati d'animo causati da... Boh??. Ecco questo per me vuol dire essere criptici o enigmatici e non c'entra nulla la lingua italiana. Buon Natale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma perchè in realtà non c'è nulla da capire, sono solo pensieri. Chiaro che su domande specifiche molro intime non rispondo e, come scritto mille volte, in alcuni casi, se mi viene consigliato di non dare informazioni riservate pubblicamente lo faccio.

      Comunque posso dire che è una noia rispondere sempre alle stesse cose pure quando non c'entrano nulla. Veramente, è snervante alla lunga.

      Elimina
  8. Mai fai come ti pare, chissenefrega. Ti ho solo detto quello che IO ho percepito leggendo alcuni tuoi post. Stai serena. E soprattutto è la prima volta che commento, quindi non rispondere a me dicendo che è snervante rispondere sempre alle stesse cose. Anzi fatti due domande se tutti ti scrivono sempre le stesse cose. Forse il problema sei tu, non chi ti legge.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono serenissima, ma non si puo pretendere di definire stupido un blog (a cui io tengo) e non avere una risposta quanto meno piccata 😅

      Ma sicuramente il problema sono io che non dico con chi dormo, quanti rapporti sessuali ho al mese, ecc se no la gente non capisce (le domande di chi non capisce sono queste, eh, fame morbosa di dettagli che non servono a nessuno e a cui, per altro, ho sempre risposto educatamente), ma ammetto che preferisco essere definita un problema che non rispondere a queste domande.

      Elimina
    2. Ti hanno chiesto ste cose? O_o

      Elimina
    3. Si. La domanda (ripetuta milioni di volte) a cui ho sempre risposto "ora non posso", "non è il caso", ecc a cui fa riferimento Wilma è "Con chi vivi? Con chi dormi?" 😅 Che al di là della situazione delicata vissuta, mi sono sempre chiesta che cavolo gliene frega alle persone 😂😅

      Elimina
  9. Ma stai bene? Guarda non ti conosco personalmente ma posso consigliarti un bravo psicoterapeuta. Ma chi ti ha chiesto queste cose? E se te le hanno chieste è solo perché forse sul blog hai sbandierato ai quattro venti la tua vita sentimentale. E allora non ti lamentare
    Le domande su un blog sono la diretta conseguenza dei post che uno vi scrive. Poi scusami, non volevo certo offndere il tuo blog, ho scritto stupido tra virgolette infatti, ma mi rendo conto che per te ha un posto molto importante nella tua vita. Io ci riflettere se fossi in te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me le hanno chieste a decine, basta andare indietro con i post e leggere i commenti ;)
      Poi certo, per carità, domandare è lecito e rispondere è cortesia.
      Io non mi sto affatto lamentando, mi pare che qui l'unica che si sta scaldando e sta iniziando ad alzare i toni ("Ma stai bene?", ecc) non sono io. Ma ha senso arrabbiarsi se non si sa con chi dorme qualcuno he manco conosciamo? 😂😂😂😂

      Elimina
  10. Ma anziché allontanarti dal blog perché non ti allontani definitivamente da alcune persone, tipo il tuo ex marito. Eh, che ne dici? Così magari hai anche tempo per scrivere tanti bei post tutti i giorni?????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è una questione di mancanza di tempo, pensavo di avere spiegato che è una richiesta (chiamiamola così, preciso che nessuno mi ha puntato una pistola e che questa richiesta fa parte di un discorso molto più ampio) che ho deciso di accontentare.

      In generale cmq, difficile allontanarsi definitivamente quando ci sono di mezzo questioni "logistiche":)

      Elimina
    2. MA DOVE LO LEGGETE CHE E' MANCANZA DI TEMPO???

      Elimina
    3. Ovvio vive ancora a casa con Ale, in attesa che le cose con l'altro si sblocchino. Ipocrisia a livelli stellari

      Elimina
    4. Magari leggendo di fretta capita di fraintendere :)

      Che poi eh, non che io abbia tempo a gogò, ma quello dipende dal altro, mica da questo!

      Elimina
    5. Purtroppo non sta bene la poverina (o poveraccia come qualcuno l'ha appellata). Scrive a vanvera. Almeno è consapevole che è giunto il momento di prendersi una bella (e speriamo lunghissima) pausa. Ha anche ammesso di aver sbagliato a scrivere alcuni post, sappiamo tutti quale... Meglio tardi che mai...

      Elimina
    6. Ma quanto vi piace insultare da anonimo? 😂😂😂😂

      Cmq ho idea che non ci riferiamo allo stesso post, credo di poterci mettere la mano sul fuoco ❤

      Elimina
    7. Mi era sfuggito il commento "vive ancora a casa con Ale in attesa che le cose con l'altro si sblocchino"? 😂😂😂😂

      Oddio mi sento male... ma quante cose riuscire a inventare pur di calunniare le persone?
      Tra l'altro... Volete offendere me amen, ma sti due li volete lasciare stare? Vi assicuro che questi commenti non fanno bene a loro più che a me.

      Elimina
    8. MA LA GENTE DAVVERO SCRIVE STE COSE? O_o

      Elimina
    9. Si, davvero.
      Buonissima parte dei commenti degli ultimi post sono cose scritte solo ed esclusivamente pensando di sputtanare me, ma al di là che chi le scrive inventa il 99,9% delle cose, alla fine davvero non si rendono conto che non colpiscono me, ma piuttosto altre persone (le stesse persone che mi hanno chiesto di prendere una pausa, considerato che sanno bene chi scrive determinati commenti ;) )

      Elimina
    10. ma davvero non te ne frega niente di questi commenti assurdi?

      Elimina
    11. Ti insultiamo da anonimi perché ci hanno consigliato di non fare nomi per non coinvolgere altre persone, ma a tempo debito diremo chi siamo. A me l'hanno consigliato gli avvocati. Scusa.

      Elimina
    12. È carattere, sono fatta così, il che non è necessariamente un pregio, anzi... ma so che ad altri fanno male e mi spiace, ma non essendo gli anonimipersone a me vicine (e di cui per logica conseguenza non miimporta granché) non posso di sicuro picchiarli per farli smettere, no? (È una battuta eh, non intendo picchiare nessuno).

      Elimina
    13. Capisco, ma i commenti possono essere tracciati comunque, si risale a IP e intestario della connessione, quindi non ha molto senso 😅 strano che gli avvocati non vi abbiano detto come funziona 😂😅

      Elimina
  11. Un anno fa c'era mio padre. Non c'era Mila. Cioè hai messo sullo stesso piano un genitore (defunto) e una cagnetta (presa al canile) ... Mah... Sono parecchio allibito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho solo scritto due cose che sono cambiate, non ho mai detto che le due cose stanno sullo stesso piano ;)

      Elimina
  12. Ovvio che non lo hai mai detto, ma se le metti all'interno della stessa frase, in maniera consequenziale, ne esce un collegamento logico, quasi che una compensasse l'altra, non credi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinceramente no, pensavo fosse ovvio semmai che il punto tra le due frasi non indicasse alcun collegamento, ma semplicemente -come ho scritto- due cose che sono cambiate. Poi se qualcuno crede che un padre defunto e un cane preso al canile stiano sullo stesso piano alzo le mani e rispetto il punto di vista ;)

      Elimina
  13. "Due cose che sono cambiate", appunto, anche qui le hai messe sullo stesso piano semantico, sono entrambe una "cosa" ed entrambe "sono cambiate". Ma dovrebbero avere un peso specifico talmente diverso da non trovarsi non solo sulla stessa riga, ma neanche all'interno dello sesso post. Dato che 1000 cani presi al canile non valgono un genitore defunto. Non credi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ripeto che non ho mai detto che sono la stessa cosa e ripeto che se per te o chiunque altro hanno lo stesso valore rispetto assolutamente il punto di vista :)

      Elimina
  14. Ma rispetti cosa? Forse lo sono per te. Tu lo hai scritto. O magari lo ha scritto e non lo pensi. Forse non sai scrivere. O non sai elaborare nessi logici tra le varie frasi all'interno di un discorso. Comunque ti rispetto, capisco che per te uno valga l'altro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono io che ho scritto in tre commenti che sono la stessa cosa 😂😂😂

      Cmq è divertentissimo che quando non sapete più a che appelarvi iniziate a offendere. Va bene cmq, non zo scrivere e non so elaborare nessi logici ecc ecc. Me ne farò una ragione 😘

      Elimina
  15. Ma non devi fartene una ragione, devi ripassare sintassi e analisi logica.

    RispondiElimina
  16. Ciao ti seguo da parecchio... Dai post su Falcone e Borsellino, sulla ginnastica, e su tante altre piccole cose. Questo blog da un anno/anno e mezzo è molto cambiato. Personalmente credo in peggio,nel senso che è diventato troppo egoriferito. Credo tu faccia bene a sospenderne l attività. Questo forse è il prezzo che si paga quando ci si lascia andare a post fuoriluogo (secondo me) che forse hanno urtato la sensibilità di qualcuno, il famoso conto che la vita ti presenta. In un certo qual modo l'hai ucciso questo blog. Forse è una frase forte, non so se sei d'accordo. Era bello. Ora non più. Era spensierato e leggero ora è greve e pesante. A volte, quando non si ha più nulla da dire, è giusto tacere! Un abbraccio. Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alex, purtroppo non è cambiato il blog in sé, ma sono cambiata io. Di conseguenza, non essendo più spensierata per tanti motivi, non lo sono state -probabilmente- neanche le cose che ho scritto. Così come, ad esempio, mentre prima scrivevo quasi tutti i giorni nell'ultimo anno ho scritto davvero molto poco (per i miei standard, sia chiaro, ci sono blog che campano con un post al mese se va bene e sono seguitissimi).

      Purtroppo il conto di cui parlavo era riferito a tutt'altro e non a questo blog in sé, ma capisco assolutamente quello che intendi.
      Un bacio.

      Elimina
  17. Carissima Gilda, mettere le pezze dopo alle cazzate fatte (SCRITTE) prima è sempre difficile. Ti auguro di farcela anche se sarà dura. Buon natale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quale pezza? Nessuno sta mettendo una pezza, mi è stata fatta una richiesta e ho deciso di accontentarla, l'ho scritto :)

      Elimina
  18. Ma perchè non insulti anche tu la famiglia di tuo marito come loro fanno con te?

    RispondiElimina
  19. Non ho capito chiudi il blog?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, quello mai :)
      Ho solo detto che, in seguito ad una richiesta che ho deciso di accontentare, non scriverò per un po' :)

      Elimina
  20. Ah... Ma è successo qualcosa di grave? Cioè perché qualcuno dovrebbe chiederti di non scrivere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, no, niente di grave.

      Il motivo non lo so. Posso immaginarlo, dedurlo, fare "congetture", ma non lo so.
      Come ho scritto è una richiesta che arriva all'interno di una discussione più ampia :)

      Elimina
  21. Ah... Continuo a non capire, ma capisco anche che non hai voglia di parlarne. In bocca al lupo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non è vero che non ho voglia di parlarne 😅 Ho risposto chiaramente alle domande 😅

      Elimina
  22. Deve recuperare il rapporto col marito (ex marito), il quale si è stancato di leggere certe cose su un blog. Quindi le ha dato un aut-aut. Vediamo come andrà... Come non escludiamo il ritorno...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, nessun aut-aut (ma si scrive così? Chiedo perché lo so!), nè devo recuperare nessun rapporto con nessun uomo :)

      Se per ritorno intendi il ritorno sul blog, ovvio che non va escluso: l'ho scritto 😂

      Elimina
    2. Questo blog è pieno di commentatori che pensano che la vita ruoti solo intorno agli uomini....

      Elimina
    3. Si, lo so. È una cosa che avevo fatto presente rispondendo a dei commenti su un altro post (non ricordo quale, dovrei cercarlo).

      Elimina
  23. Non capisco come fai a sopportare calunnie, pochezze, insulti e chi più ne ha più ne metta.
    E' palese che molti commentino solo per provocare, per fare male e altro. Dovresti bannarli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il diritto di parola è garantito a tutti, ho sempre e solo chiesto di non insultare altri utenti e mi riservo il diritto di rimuovere commenti contenenti bestemmie e insulti molto gravi. Per il resto, ognuno può dire quello che vuole. Se lo fanno per provocare ok, va benissimo, se li fa stare bene lo facessero pure, a me non da nè toglie nulla leggere congetture palesemente inventate, ma magari a chi le scrive da qualcosa :)

      Elimina
  24. Si scrive così tranquilla. Qui non si vuole provocare nessuno. Fidatevi. Ma fino a prova contrario non sono stato smentito. Ma quale persona, se non direttamente o indirettamente coinvolta, chiederebbe di non scrivere più su un blog. E soprattutto perché?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "No, nessun aut-aut (ma si scrive così? Chiedo perché lo so!), nè devo recuperare nessun rapporto con nessun uomo :)".

      Mi autocito, quindi si, sei stato smentito :)

      Alla domanda "perchè" ho risposto su, ad un altro commento.

      Elimina
  25. Ma che vuol dire "ma si scrive così? Perché lo so!"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sorry,era "chiedo perché NON lo so". Ho dimenticato il NON :)

      Elimina
  26. Fai bene a staccare la spina cosi magari i commentatori anonimi torneranno alle loro noiose vite (perché non credo che altrimenti avrebbero il tempo e la voglia di insultare e calunniare).

    Noi affezionati aspetteremo il tuo ritorno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, magari che ne sai, mi vengono sotto casa ad insultare...ah no 😂😂😂 poi dovrebbero metterci la faccia!

      Un bacio Linda!

      Elimina
  27. Spero che tu ed Ale risolviate i vostri problemi. All'interno di un matrimonio capitano momenti così. Se c'è l amore però poi si superano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sto poro cristo gradisce di essere nominato ad ogni commento?

      Elimina
    2. No, non gradisce, ma se i suoi familiari ed amici non lo capiscono io purtroppo non posso farci nulla. La scelta di continuare a scrivere queste cose è loro e io, come già scritto più volte, non rimuovo i commenti :)

      Elimina
  28. Chiediti perché?? Forse se avessi evitato prima di buttare merda sul vostro matrimonio con certi post... Oggi non si sarebbe arrivati a questo punto. E a questo clima di esasperazione. E tu magari avresti continuato a scrivere le tue belle storielle sul tuo bellissimo blog. E tutti sarebbero stati più felici. Non pensi??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non sono affatto esasperata 😅 A me fa sorridere che vengano criticati dei miei presunti errori (che nessuno nega esistano, sia chiaro), ma poi si faccia di peggio pur di ferire qualcuno (che non sono di certo io) che è già stato ferito abbastanza. Se vi fa stare bene,fate pure, a me non cambia davvero nulla ;)

      Elimina
  29. "Dei miei presunti errori (che nessuno nega esistano)". Se nessuno nega che esistano, allora non sono presunti. È italiano!

    RispondiElimina
  30. Ma perché non lasciate in pace sta ragazza?!
    Non vi piace lei? Non vi piace il suo blog? Fatevi un giro altrove... non capisco quale sia il divertimento nell’essere così cattivi, veramente.
    Leggo da anni (e con piacere) questo blog senza commentare... mi dispiacerà non leggere più per un po’!
    Un abbraccio Gilda :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè sfogare così le proprie frustrazioni li fa stare meglio :)
      Facciano come gli pare, alla fine a me non cambia nulla ;)

      Elimina
  31. Ma come fai a sopportare questi commenti così cattivi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Banalmente non me ne frega un tubo 😅

      Elimina
    2. Era una domanda seria......

      Elimina
    3. E la mia era una risposta seria :)
      Se devo argomentarla perchè non è chiara no problem.
      Allora, cominciamo: buona parte dei commenti ad un precedente post sono stati rintracciati perchè qualcuno aveva creduto di riconoscere lo stile di scrittura di una persona e voleva capire se aveva torto o ragione. Dopodiché ne sono stati rintracciati altri, cosa che potrei (non da sola, mio malgrado) fare con tutti i commenti. Detto questo: le persone che a me interessano davvero non commentano questo blog, fatta eccezione per qualche amica. Di solito, mi scrivono su Whatsapp e, in generale, parliamo di persone che conoscono i fatti miei e non basano le loro idee su congetture, su fatti riportatio, su distorsioni della propria mente. I commenti rintracciati non venivano da nessuna persona che mi interessa, quindi cosa me ne dovrebbe fregare?
      Esattamente, se l'amica della sorella del marito pensa che io sia brutta e cattiva, a me che cambia? Se fosse vero che io e Marito siamo tornati insieme, sarebbe forse il commento dell'amica della sorella a farci desistere? E se non fosse vero, che scopo raggiungerebbe l'amica della sorella?
      Se il fratello della moglie dell'amante (sparo a caso eh) mi scrive che devo farmi da parte, mentre io in realtà sto aspettando qualcosa (me lo hanno scritto, ma non ricordo cosa dicevano che stessi aspettando), sarebbe forse quel commento a farci desistere? E se invece fosse finita definitivamente, quindi di base a me non interessa più quella persona, quel commento a che servirebbe? Insultarmi cambierebbe forse le cose?
      Se la nipote del cugino (sparo a caso anche qui) sostiene che sono piena di tatuaggi psicopatici esattamente cosa mi cambia? Mi gratto via i tatuaggi perchè secondo la nipote del cugino sono psicopatici? O più semplicemente visto che li ho scelti io me li tengo perchè il corpo è mio e ci tatuo quello che mi pare?
      Se la conoscente con cui sono andata a cena una volta nel 2012 mi insulta perché sono cicciona esattamente cosa cambia in considerazione del fatto che magari magari se non siamo mai più andate a cena insieme un motivo ci sarà?
      Se Sam, Jack e John mi dicono che non so l'italiano, considerato che non sono i miei prof di lettere del liceo e che non hanno il potere di rimandarmi a Settembre rovinandomi l'estate dei miei 17 anni esattamente che me ne dovrebbe fregare?
      Se la casa dove vivo è di Tizio, Caio o Sempronio o, più semplicemente, mia al cugino della sorella del nipote cosa cambia? Pagano loro? No. E se vogliono inventare storie su casa mia, sul mio matrimonio, sul mio cane esattamente a me che mi cambia? Non dormo la notte?

      Prima un anonimo diceva di essere esasperato dal mio matrimonio (non ricordo le parole)... ma quando sei estraneo alle cose e ti fai esasperare dai matrimoni altrui il problema davvero deve essere il mio? Ma che mi dovrebbe fregare? Francamente se un estraneo si sente esasperato dalla mia vita manco mi dispiace, non è davvero un problema mio.
      Un mio problema semmai potrebbe essere che domani all'alba il mio PT mi farà caricare 70 kg sulle spalle per fare gli squat, ma insomma, credo di potercela fare ;)

      Elimina
    4. E se ti trovi a cena con l'amica della sorella come fai?

      Elimina
    5. Perchè mai dovrei? E se anche fosse, al massimo le chiederò di passarmi il vino. E se deciderà di non passarmelo mi alzerò e me lo prenderò da sola ;)

      Al di là di un marito o di un fidanzato, potrei soffrire come un cane se Claudia (la mia migliore amica) o Laura (la moglie di cugino, nonchè una delle migliori amiche che io abbia) mi insultassero perchè sono punti fermi da una vita, ma ti assicuro che un'amica o qualcuno che ti vuole bene non ti insulta con cattiveria, al massimo ti aiuta a ragionare, ti consiglia, ma non ti insulta, quindi il problema davvero non si pone :)

      Elimina
  32. Ciao Gilda, ti auguro tanta serenità e di tornare qui in forma smagliante.

    RispondiElimina
  33. Ti seguo penso dall'inizio, e non ricordo un solo commento negativo fino a qualche mese fa. Poi all'improvviso sono arrivati, sempre più numerosi. Non so. Secondo me dovresti fare una seria riflessione su questo. Sicuramente la gente che scrive cattiverie (non so se vere o meno) è da condannare, ma forse anche tu hai commesso qualche errore. Dovresti cercare di capire dove e come. Credo di avere abbastanza chiaro il quadro della situazione, e anche io credimi a margine di certi post, avrei avuto voglia di scriverti cose non proprio carine. Cmq ti mando un saluto virtuale. Alessia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessia, devo correggerti mio malgrado: commenti pesanti, insulti, ecc ci sono sempre stati (se serve ti linko un paio di post che ricordo, ma se hai tempo sfogliati i post del 2017), è la legge del web e va benissimo.

      Chiaramente tu e tutti siete liberi di scrivere cose poco carine, cose inventate (di calunnie ne ho lette tante), quello che dicevo in risposta ad altri commenti è che non si può pretendere che se Alessia (scrivo il tuo nome perchè sto rispondendo a te, ma vale per tutti) pensa che i miei tatuaggi sono brutti, che ho il sedere grosso, ecc a me interessi se pensi che Alessia non rientra di sicuro nè nella cerchia dei miei amici (che scelgo bene, nessuno di loro scriverebbe cose poco carine ad uno sconosciuto) nè dei parenti a cui tengo ;)

      Spero sia chiaro cosa intendo.

      Elimina
    2. Non è molto chiaro, comunque... Mi sembra che nel 2017, come giustamente mi hai corretto tu, i commenti "poco carini" erano 1 su 50, forse. Ora sono 1 su 2. Io, ecco, su questa cosa mi ci interrogherei, non so, rivedrei qualcosa a livello comunicativo. Tutto qui. Ma questo è un mio pensiero.

      Elimina
    3. Magari fosse vero quello che dici 😅 Nel 2017 mi sono beccata pure una shitstorm 😂

      Poi eh, ripeto: nessun problema se per qualcuno è normale insultare su cose che manco c'entrano 😅 ma magari sono io che sono sbagliata che non insulto inventando calunnie ;)

      Un abbraccio Alessia 😘

      Elimina
  34. Cacchio! Allora sparisci per un po'? Qui ci stiamo strappando i capelli dalla disperazione!!! No dico seriamente, eh?

    RispondiElimina
  35. Mamma mia che gggente bazzica qui... Mi mancherai, per quanto pensi di sospendere? Comunque spero che il nuovo anno ti porti solo cose belle 🙂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Boh, non ci ho pensato, sai?

      Cmq dai, speriamo che il nuovo anno porti davvero solo cose belle... Intanto Natale ha portato cose molto belle, quindi è già qualcosa...

      Elimina
  36. Ciao gilda. Buone feste e buona pausa. Rileggerò volentieri i tuoi post quando tornerai. Ti auguro di sistemare i famosi conti in sospeso che la vita ti ha presentato, di sentire meno dolore per la mancanza del tuo papà e auguro ai commentatori odiosi e noiosi di capire che del loro pensiero può non fregate a tutti. Quel tipo di pensiero intendo. Astio. Rancore. Saccenza.
    Io vengo qui per leggere ciò che scrive gilda e non per leggere i vostri problemi. Che di fatto si risolvono in PRIVATO. Ditele pure qualunque cosa con i sistemi che ritenete idonei ma dovete sapere che leggere le vostre violente accuse intristisce decisamente. L'odio non è mai bello da leggere.
    E lei vi ha sempre risposto con rispetto.
    Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sistemerà tutto, ne sono davvero convinta 😘

      Un abbraccio Barbara!

      Elimina
  37. Accidenti... Mai come in questo caso, mi viene da dire: non puo essere vero!!!

    RispondiElimina
  38. Risposte
    1. Era un riferimento al nome del blog che è scritto tutto attaccato!

      Elimina
  39. Ah... Ma in italiano non è corretto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisognerebbe chiedere ai prof di sopra 😂 (era cmq una battuta, eh).

      Elimina
  40. no giustamente è un blog, non è il sito dell'accademia della crusca. Puoi scriverlo come vuoi.

    RispondiElimina
  41. Che forte ahhahaha :)

    RispondiElimina
  42. Eh si... Misteri del HTML

    RispondiElimina
  43. Il sistema mi cancella i post... Boh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti riferisci a commenti tipo :/ o roba simile vanno in spam (giustamemte).

      Elimina
  44. Ok capisco, si volevano essere solo faccine.

    RispondiElimina
  45. Scusa ma non ho capito, perché ti prendi una pausa? Se ti va di dirlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Basta rileggere le risposte ai commenti e troverai i chiarimenti per tutto ciò che non hai capito. Buona lettura!

      Elimina
  46. Ho riletto. Ma sinceramente non ho capito, sarò stupido io. Non capisco perché una persona dovrebbe chiederti di non scrivere su un blog. Che tipo di richiesta è? Che risvolti può avere nella vita di una persona un'altra persona che scrive su un blog in cui parla di sé stessa? Magari non ci arrivo io...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovresti chiedere al diretto interessato e non a me, magari mettetevi in contatto 😉

      Elimina
  47. Ma che risposta è?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non avendo facoltà di entrare nella testa degli altri mica posso rispondere per loro ;)

      Elimina
  48. Quindi se qualcuno ti chiede di fare qualcosa sulla quale non sei d'accordo, o che non comprendi, la fai senza farti troppi problemi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho compresa perfettamente per quanto riguarda me, ma visto che tu vuoi comprenderla per te stesso devi rivolgerti al direttp interessato per chiarire i tuoi dubbi ;)
      Un abbraccio.

      Elimina
  49. Dai risposte senza senso. Ma secondo te posso sapere chi è il diretto interessato? Ragiona un attimo. Poi se mi vuoi prendere in giro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come? Sapete tutto, da un post immaginate gravidanze, ritorni, fidanzamenti, matrimoni, tatuaggi psicopatici, ecc e poi vi perdete su ste cose? 😅😂

      Elimina
  50. ??? Ma stai bene?

    RispondiElimina
  51. Beh da come rispondi si vede che la cosa non ti fa piacere e che sei stata "costretta" a non scrivere più. Insomma ti hanno messo il bavaglio per impedirti di dire minchiate...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Costretta? Bavaglio? Da chi? E perchè? 😂😂😂😅

      (Visto che sapete tutto? Che senso ha che chiedete a me? 😁😂).

      Elimina
  52. A parte il fatto che l'immagine scelta è spettacolare, ti auguro delle splendide feste e che questa pausa ti riporti da noi più splendida di prima.
    Un abbraccio.
    Spetti

    RispondiElimina
  53. Ciao Gilda,
    ti ho sempre letto "silenziosa"...
    Ti auguro che questa pausa ti faccia bene e mi auguro di leggerti presto, a me il tuo blog è sempre piaciuto :-)
    Continua a fregartene dei commenti delle persone non importanti, purtroppo la cattiveria è veramente gratuita.

    A presto, spero

    Giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh si, me ne frego abbastanza 😅 Le persone importanti le vedo e le sento, quello che hanno da dire lo dicono di persona, gli altri amen :)
      Un abbraccio Giulia!

      Elimina
  54. Mogli, parenti delle mogli, sorelle del marito non commentano più?

    RispondiElimina
  55. Ti dispiace scusa??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricevere commenti vari... Tanto si sa, per te l'"importante è che bene e male, purché se ne parli". C'è di positivo che almeno ti sei tolta dalle scatole.

      Elimina
    2. Tolta dalle scatole? In realtà sono sempre qui 😅 e nel caso, basta non leggere se non si è interessati 😂

      Cmq in realtà i commenti mi interessano poco, visto che parliamo di persone che non mi interessano :)

      Elimina
  56. Vedrai che se sparisci, spariranno anche i commenti cattivi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sparisco in che senso?
      Cmq non mi danno fastidio, mi lasciano abbastanza indifferente 😘

      Elimina
  57. Ciao, ho appena visto questo su FB e chissà perché mi sei venuta in mente :D
    https://www.facebook.com/aorticamx/photos/pcb.304733813557424/304733383557467/?type=3&theater
    Se ritieni che qualcosa del genere ti potrebbe essere utile... (anche se la tua lista coprirebbe uno o due campi da calcio, mi sa!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho un bracciale con scritto che sono poliallergica LTP (confido sempre nel fatto che chi non sa cosa è se lo vada a cercare, tanto abbiamo tutti lo smartphone), i miei dati, la dicitura "adrenalina in borsa" e i contatti da chiamare.
      Ho anche tutte queste info nella sezione emergenza del telefono :)

      Al tatuaggio non ci avevo pensato 😁

      Elimina