Inizia da qui

NonPuòEssereVero è il mio blog personale.
L'ho aperto il 21 Gennaio 2015: era un periodo brutto quello, nulla andava per il verso giusto e avevo bisogno di una valvola di sfogo.
Questo blog segue tutte le mie evoluzioni (che sono tante e un sacco incasinate).
Cambio continuamente e ne tengo nota, quasi fossi una sociopatica (o forse lo sono).
Se è la prima volta che capitate qui, ecco i post da leggere subito per capire qualcosa in più:

Io vivo qui
Dove sono nata, dove ho vissuto e di come Roma sia diventata casa mia

La prima volta
Di come Fidanzato sia diventato il mio fidanzato

Fidanzato, posso avere un cane?
E di come, dopo il fidanzato, siano arrivati i quattro zampe

Essere una fidanzata mostro: istruzioni per l'uso
Di come io, comunque, non sia un buon partito

Ci sposiamo perché
E di come, da Fidanzato sia diventato Marito

E tu lo sai cos'è un playout?
Il nostro entusiasmante lavoro fuori dal comune

Ma perchè ti chiami così?
Storia del mio strano nome

Allergie alimentari: guida alla sopravvivenza
e delle infinite allergie con cui convivo ogni giorno

La ginnastica artistica ovvero quando seguire una passione diventa un secondo lavoro
La mia grande passione, quella per cui spesso e volentieri percorro migliaia di km in macchina in un week-end, quella che mi ha regalato tante amicizie sincere e senza la quale, forse non sarei io.

Per capire un pò come sono fatta:
Cosa non voglio fare
Donne che odiano lo shopping
Mi prendo cura di me. Per non mandarvi a quel paese.

E per il resto... buona permanenza nel blog!



2 commenti:

  1. Mi piace l'idea di un punto d'inizio, mette sicurezza. Poi si può ascoltare o non ascoltare: so che c'è un punto d'inizio. Infatti sono andato a leggermi il circo delle domande, che qui non c'è. Come in un libro, so dov'è la prima pagina e vado a leggere la fine. Una volta terminato cerco quella frase là verso l'inizio: mi era piaciuta così tanto! Nonna e giraffa mi hanno convinto, in questi giorni ripartirò da qui: Io vivo qui, Farfalle nello stomaco e via scorrere. Ora però devo andare a suonarle a tennis a Carlo, ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io vado a leggere sempre la fine e poi torno all' inizio. Però, in effetti, sapere che da qualche parte un inizio c' è, è una cosa che da sicurezza :)

      Elimina