mercoledì 26 aprile 2017

Oddio, ci sposiamo davvero

Non sono nemmeno le nove di mattina di un giorno festivo che mi ritrovo a scrivere un messaggio che recita "Ho l'ansia" alla mia amica. La risposta, giunta dopo qualche ora visto che giustamente stava dormendo, era: "Per cosa?"
"Non me lo ricordo più".
All'una di notte dello stesso giorno mi sono trovata invece a digitare, con le mie dita cicciotte, un altro messaggio, ad un'altra amica che diceva: "Ti prego dimmi che sei sveglia". Ovviamente dormiva, mi ha risposto la mattina dopo, quando mi ero già dimenticata qual era il dramma che mi affliggeva. 
Immagino comunque che, in entrambi i casi, il problema serissimo che mi generava ansia fosse qualcosa tipo la sfumatura di celeste del bouquet -nel frattempo, durante la notte, ho deciso che il celeste non ce lo voglio più- o la quantità di fiori che decoreranno la torta.
Ebbene si: ci sono cascata.
Proprio io che sono notoriamente conosciuta come un mostro orribile privo di qualsiasi sentimento umano e pregna di disinteresse nei confronti di pizzi e merletti, mi sono fatta prendere dall'ansia prematrimoniale.
Le mie amiche, i miei amici, i miei genitori, mia suocera, le mie cognate e ovviamente Lui ringraziano sentitamente per questa metamorfosi grazie alla quale sono diventata completamente cretina.
Non ho smesso però di essere l'eterna indecisa cambiando idea sulle cose a distanza di mezzora, probabilmente inconsciamente convinta di avere ancora un anno davanti, quando in realtà siamo agli sgoccioli. Ma proprio gli sgoccioli veri, verissimi, manca così poco che la gente mi guarda sgomenta quando annuncio l'ennesimo cambiamento di idee, mentre io sorrido sorniona dicendo: "E va be', sono la sposa, mi è consentito cambiare idea". Probabilmente quei poveretti altresì denominati fornitori stanno pensando di avvelenarmi il cibo, la torta e persino i confetti e i croccantini del cane, ma forse l'idea dell'amore che finisce in tragedia, con tutti avvelenati, potrebbe essere persino divertente. O forse no, ci devo pensare.
Che poi insomma chi non ha cambiato idea almeno sei volte in un'ora per cosa incidere dentro le fedi? Tutti, lo so, me lo sento.
Sono comunque fiera di me perché l'ansia da matrimonio me la sono fatta venire quando le cifre del conto alla rovescia sono scese da due a una.
Insomma, non è da tutti organizzare un matrimonio in tre settimane, ma è da me. 
Nessuno dei miei amici era particolarmente turbato quando ho comunicato la notizia con così poco preavviso che effettivamente per un attimo io stessa ero un po' meravigliata da me stessa. E io so di essere una pessima persona, eh.
Intanto forse resterò senza Fidanzato, credo di fargli un tantino antipatia ultimamente, considerato che siamo passati da "andiamo a sposarci io, te e il cane in jeans" a "le bomboniere e il bouquet mi sono indispensabili per sopravvivere, bisogna solo trovare qualcuno che faccia quello che io ho pensato nella mia mente, ma che non saprei come spiegare, a tempi di record". 
O mi ucciderà nel sonno o mi ama davvero tanto, ma per scoprirlo bisogna aspettare ancora un pochino. Poco poco, lo giuro.

32 commenti:

  1. Io e Ale abbiamo litigato come mai in 7 anni di relazione quando stavamo organizzando il matrimonio! Lol. Se sopravvivete alla preparazione, sopravviverete a tutto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No dai, litigare no, mi guarda semplicemente con sospetto (e secondo me, mi prende anche in giro quando mi dice:"Ooooo che meraviglia!" sulle varie cose che mi vengono in mente )

      Elimina
  2. Risposte
    1. Ho più fotografi che invitati praticamente...non mancheranno :)

      Elimina
  3. Congratulazioni che bello!!!

    RispondiElimina
  4. La preparazione al matrimonio come vero test per sapere se ci si vuole sposare :D Quadra tutto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È un ragionamento estremamente logico secondo me: se non mi uccide ora che sono oggettivamente da prendere a pizze in faccia ogni tre minuti (mi faccio antipatia persino da sola), mi amerà per sempre :D

      Elimina
  5. Auguriiii!!
    E comunque la sposa può tutto, hai ragione
    :-)
    foto foto foto foto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non funziona che io posso tutto sempre, anche quando non sono la sposa? :D (Scherzo, eh).

      Le foto le metterò quando sarà, ci mancherebbe che non lo facessi :)

      Elimina
  6. Cara Gilda e sposo assieme, tanti e tanti auguri, e cercate di essere sempre sereni!!!
    Ciao e buona giornata con un abbraccio e un sorriso:-) se anche il tempo è piovoso.
    Tomaso

    RispondiElimina
  7. Non c'è l'hai fatta eh?
    Il vortice matrimoniale ti ha risucchiata.
    Abbraccia fidanzato per me.
    E goditela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Completamente risucchiata 😁
      Godermi i preparativi però non so se ce la faccio, sembro bipolare 😂

      Elimina
  8. Già mi vedo: da "io, te e le Converse" a "ma quei carinissimi segnaposto non li consideriamo?"..mi sa che il vortice alla fine prende comunque :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ultima brillante idea di ieri sera sono i coni portariso, per fortuna che me li fa una mia amica :D

      Elimina
    2. Ecco un nuovo bisogno! Quando si inizia credo che poi è molto difficile fermarsi *_*

      Elimina
    3. Il mio problema è che ho un nuovo bisogno ogni ora... 😂

      Elimina
  9. Ahahaha anche tu sei stata risucchiata dal vortice.
    Dai che manca poco!!!!

    RispondiElimina
  10. Nooooooooooo!!! L'ansia prematrimoniale noooooooo!!
    Io faccio parte di quella fetta piccolissima di popolazione invece che non l'ha avuta per niente, nonostante i veri e proprio disastri capitati alle quattro del mattino del giorno stesso o anche alle sette del giorno stesso fra cui le fedi perse... XD ricordati comunque che, qualsiasi cosa succede o succederà, alla fine il risultato sarà sempre lo stesso: sarete sposati :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi per il momento nessun imprevisto, ma so già che succederà qualcosa tipo il cane che ingoia le fedi 😂
      E comunque è vero:alla fine saremo sposati comunque, ma vuoi mettere la soddisfazione di avere i coni portariso giallo limone? 😂

      Elimina
  11. tutto nella norma. Non preoccuparti.
    baci
    barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io spero solo che l'ansia non mi uccida 😂

      Elimina
  12. ... Uh mamma, mi partono i lucciconi! Ma perché l'idea di immaginarti quel giorno mi commuove così tanto???

    Allora manca pochissimo!!
    Non pensarci troppo, sarà una bellissima giornata vedrai. (Disse colei che si presentò in comune con due borse della spesa sotto agli occhi perché si fece prendere dall'ansia due giorni prima...).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io già mi immagino con le super occhiaie quel giorno 😂😂😂
      Comunque posso dire che l'idea di fare emozionare qualcuno mi emoziona un sacc :D

      Elimina