martedì 20 settembre 2016

Siamo donne, oltre le gambe c'è di più

A parte che io ho delle gambe orrende, ma proprio brutte brutte, il punto non è questo.
Questo è un post decisamente cazzone, ma mi stavo chiedendo se quel di più che c'è oltre le gambe, nel mio caso, non fosse una certa propensione a fare disastri.
So cucinare, eh. Anche piuttosto bene. 
Faccio dei gran dolci, qua siamo a livelli di auto produzione che sfiorano il patetico.
Di solito, io dirigo i lavori e Fidanzato esegue, ma sono comunque onesta nel dire che io sono la mente, ma senza di lui -il braccio- sarei persa.
Dicevo che so cucinare: stasera ho preparato la cena e ho anche lanciato quello che serviva per apparecchiare, mica pizza e fichi. Dopo cena, come d'abitudine, ci siamo accesi una sigaretta che, si sa, cibo chiama sigaretta.
Dopo la sigaretta, ho detto a Fidanzato di lasciar perdere, che ci avrei pensato io a sparecchiare.
Mi ha guardata impaurito.
"No no, amore, ci penso io, tu stai seduta sul divano".
"Dai, lavo almeno i piatti"
"Lascia perdere, meglio di no".
Al che, abbattuta dalla totale mancanza di fiducia nelle mie doti da casalinga, ho annunciato che sarei andata a farmi il colore. Difatti scrivo col colore in testa, non sono troppo bella da vedere, ma non è colpa mia se ho i capelli bianchi manco fossi un'arzilla nonnina.
"Non fare disastri"
NON FARE DISASTRI. Capite? Mi ha detto di non fare disastri? 
E quando ho finito, è andato in bagno a controllare che non avessi lasciato colore sparso in giro.
In effetti, ho provveduto a pulire il colore abbandonato sul lavandino, ma ho dimenticato di togliere la confezione dal bidet, dove l'avevo abbandonata. 
E poi in effetti forse un pò di colore l'avevo lasciato in giro, ma io so che sarebbe andato a sistemare il mio casino, quindi pareva brutto fargli trovare tutto davvero pulito. L'ho fatto per lui.
"Ci penso io a togliere tutto, tu non fare colare ovunque il colore, amore".


Lo dice con un senso di pace interiore che io capisco davvero quanto riesca ad amare profondamente la mia parte disastrosa. O forse è solo rassegnato dopo tutti questi anni sotto lo stesso tetto, non saprei.
E comunque, il colore non è colato da nessuna parte. Tzè.
O forse un pò sul copridivano, ma poco.

6 commenti:

  1. Pure io combino disastri, mi cade tutto dalle mani e le cose di precisione non mi escono molto bene. Fidanzato inizialmente si arrabbia, poi mi prende in giro, quando andremo a convivere gli verranno i capelli bianchi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando gli verranno i capelli bianchi, potrai spargere colore in giro per casa anche tu :)
      Io cmq sono molto precisa, però ecco: non ce la posso fare, mi manca la voglia.

      Elimina
  2. Ora, che sarà mai su, un po ' di colore in giro fa allegria.
    Lo sanno tutti
    :)

    RispondiElimina
  3. Cara Gilda, abbiamo bisogno di colori e qui da te non mancano mai!!!
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, è un bellissimo complimento.
      Buona giornata anche a te :)

      Elimina