domenica 17 gennaio 2016

L'incontro tra mamma e suocera

Premessa: io ho una nipote bellissima. Ha quindici anni ed è davvero bella, oltre che educata, gentile, simpatica. No, non lo dico perchè è mia nipote, ma è davvero fantastica.
Credo che sua madre, ovvero mia cognata, non potesse chiedere di meglio.
Ieri mattina mia nipote mi ha mandato un messaggio:"Mi puoi accompagnare da una mia amica?"
E certo amore mio che ti accompagno.
"Ma solo se non hai impegni"
Poi mi ha riscritto per dirmi che la sua amica abitava in un posto difficile da raggiungere, quindi si sarebbero viste in stazione in questo paese fuori Roma, quindi era meglio che prendesse il treno. E allora le ho detto che comunque l'avrei accompagnata in stazione vicino casa e poi da lì avrebbe preso il treno.
Mia nipote era a casa di mia suocera, quindi dovevo andarla a prendere lì.
Con me c'era mia madre, che è stata qualche giorno qui da noi, quindi che fai? Vai dalla suocera e non entri un attimo per un saluto? La madre la lasci in macchina?


Ora, è vero che io e Fidanzato stiamo insieme da cinque anni (che poi, in realtà, saranno cinque tra due mesi, ma mi affatica dire 4 anni e dieci mesi), ma le nostre mamme non si erano mai sentite.
Qualche volta avevano parlato al telefono, ma era ormai qualche anno fa.
No, non siamo brutti e cattivi che non le abbiamo mai fatte conoscere, ma ci sono dei problemi logistici non indifferenti visto che abitano a 1000 km di distanza. E meno male, aggiungerei.
E quindi c'è stato il primo incontro.
Ovviamente, Fidanzato era a lavoro, quindi sono andata da sola.

Io fumo, quindi dopo il caffè ho acceso una sigaretta.
Madre:"Ma non puoi non fumare?"
Suocera:"Fumare ti fa male, ma poi, Fidanzato non aveva smesso?"
Madre:"No, non ha smesso, l'ho visto fumare"
Suocera:"La sigarette puzzano e fanno male"
Madre:"Smettila di fumare!"
Suocera:"C'è puzza di fumo"
Madre:"Io non capisco che ci trovate nel fumare"
Gilda (dopo dieci minuti di questa agonia):"Già prese singolarmente siete due rompiscatole, insieme siete una cosa tremenda"
No, non hanno taciuto. Sono andate avanti per mezzora, finchè mi sono arresa, ho dato loro ragione e tanti cari saluti.
E quindi alla fine, madre e suocera vanno -al momento- d'accordo.
Fidanzato mi ha scritto per sapere come fosse andata.
Gli ho risposto che adesso che c'è stato l'incontro ci dobbiamo sposare sul serio e non possiamo più temporeggiare.
"Amò mi hanno tormentato per le sigarette" ho aggiunto.
"Ah, va beh, allora tutto bene".

6 commenti:

  1. Direi che come primo incontro non è andato male!
    Mia madre e mia suocera non si possono vedere!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? Come mai?
      Comunque si, sono soddisfatta :p

      Elimina
  2. Hanno subito trovato un punto in comune, direi che non poteva andare meglio!

    RispondiElimina