mercoledì 7 ottobre 2015

Litigare, che passione!

Litigate. Insultatevi. Tiratevi i capelli. Tenetevi il muso.
Non ci credete a quelli che dicono che non litigano mai, se non lo fanno vuol dire che c' è un problema. Ma di quelli seri, eh.
Io odio litigare,. mi disturba proprio, ma litigo con Fidanzato.
Litighiamo da sempre, anni insieme e non abbiamo mai smesso. Non tantissimo eh, che non è sano nemmeno litigare ogni giorno, ma ogni tanto si perchè, suvvia, provate a dividere casa, letto e conto corrente con qualcuno e non litigarci mai. fosse anche perchè lui ha preferito comprare delle orrende piante finte con i soldi con cui voi pensavate di passare un week end romantico a Praga. E poi, diciamoci la verità, le piante finte sono orribili.
Urlate fino a sfinirvi. Oppure ignorate le urla dell'altro, restate in silenzio che -garantisco che è un metodo collaudato- prima si arrabbierà di più visto che non c'è niente di peggio che essere furiosi e non essere considerati e poi vi chiederà scusa, anche se ha ragione.  Ma litigate.
Litigate per il tubetto del dentifricio seviziato, per una cosa fuori posto, per la spazzatura non buttata.
Litigate per chi deve portare fuori il cane, per dove mangiare a cena (o su cosa mangiare, tanto fa lo stesso), per la temperatura del riscaldamento. Litigate con modo e con garbo.
Non rinfacciatevi cose accadute un anno prima -o, peggio, dieci anni prima- ma concentratevi sulla spazzatura o su qualsiasi sia il motivo del litigio. Ma litigate.
Non tenetevi dentro tutto, se vi rode per un qualsiasi momento, urlate. Telefonate e urlate al telefono, minacciate di fare le valigie e andarvene. E chi se ne frega se l'altro sa benissimo che tutta la vostra roba in una valigia non ci entrerà mai e che non avete esattamente una seconda casa dove trasferirvi momentaneamente. Lasciategli credere che andrete in albergo e che delle vostre cose non vi importa nulla, tanto è grave l'offesa ricevuta.
Litigate anche se avete torto. E se vi rendete conto di avere torto, negate fino alla morte.
Che poi, in realtà, i litigi non durerebbero tanto a lungo se il torto fosse da una parte sola diceva qualcuno (ma non ricordo esattamente chi).
Non rispondete al telefono, nè ai messaggi. Fate finta di non avere nemmeno guardato il telefono. 
Evitate però di aprire Whatsapp se no quelle maledette spunte blu vi faranno sgamare.
Tenete il muso per almeno un paio d'ore. Anche un pò di più se siete persone costanti. A me dopo un pò viene da ridere, poi Fidanzato mi ride in faccia e ciao, tutti i miei tentativi di fare la donna gelida svaniscono nel nulla. 


E quando vi diranno che litigare non fa bene alla coppia spiegategli che non è possibile non litigare mai. Forse, si può fare quando ci si vede poco. Forse, non garantisco.
Quando si vive insieme, passato l'idillio iniziale (della durata media di tre settimane), ci sarà da litigare. Sempre. Per qualsiasi cosa. O quasi.
Non litigate per gelosia. La gelosia non esiste. Se state insieme, ci sarà un perchè. 
Non litigate se scoprire un tradimento. In questo caso, passate alle maniere forti: prendete il suo pc e buttatelo dal balcone, sbrindellate tutti i suoi vestiti, mettetegli lo zucchero nel serbatoio della benzina.
Non litigate perchè la suocera è invadente. Sorridete sempre alla suocera. Se sorridete, si stuferà di essere invadente e si autodistruggerà.
Per tutto il resto, vale la pena litigare.
Si, sono un fan del litigio, sono una fan delle discussioni, almeno all'interno della coppia. Se Fidanzato non litigasse con me e si facesse andare bene tutto quello che faccio o dico, mi preoccuperei moltissimo. Comincerei a pensare che non mi ama più come dovrebbe e allora lì sarebbero guai. Altro che computer defenestrato.

Poi, però, fate pace. Fate l'amore, andate a cena fuori, coccolatevi.
Regalate mazzi di fiori, cioccolatini e peluche (tanto al massimo ci giocherà il cane).
Amatevi. Sempre.
E rispettatevi.
Ogni giorno come se fosse il primo.

3 commenti:

  1. Sono d'accordo, litigare ogni tanto fa bene. Ma non mi piace tenere il muso, mai, neanche per scherzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ti dirò: un pò lo tengo. Poi di solito arriva il cane a leccarmi la faccia e finisce lì :P

      Elimina