lunedì 17 agosto 2015

Cosa cerca la gente su Google #2

Consueto appuntamento con le ricerche che portano la gente sul blog.
Se vi siete persi la scorsa puntata cliccate qui.


-Quando si risolve megavescica.
La scorsa volta qualcuno cercava come si risolve megavescica. Mi vien da pensare che sia la stessa persona che ha finalmente risolto. Ci dici anche come?

-Figli unici da vecchi.
I figli unici non invecchiano, posseggono l'elisir dell'eterna giovinezza, che non lo sai?

-Il lavoro non nobilita nessuno.
Un pò di sano ottimismo non farebbe male, davvero. E poi, a casa tutto il giorno, che fai?

-Essere mamma su Facebook.
In che senso? Si possono fare i figli su Facebook?

-Quanto costava Crystal Ball 20 anni fa.
Non he ho idea, ma immagino 1000 o 2000 £. Qualcuno lo sa?

-Non avendo il biglietto del tram è stato multato.
Pensa, a me mi hanno multata avendolo, figuriamoci non avendolo.

-Italo treno ricapita.
Non ho capito nemmeno questa. Ricapita in che senso?

-Non sopporto i cani (anche nella variante non sopporto i cani in casa).
Sei nel posto sbagliato, io li amo, in casa e fuori casa.

-Te lo regalo.
Grazie, fa sempre piacere ricevere un regalo. Ti mando il mio indirizzo?

-C'è un motivo per non avere Whatsapp.
La ricerca originale era c e senza apostrofi e accenti, quindi direi che iol motivo per non averlo è che non sai scrivere in italiano e a me verrebbe l'orticaria a leggerti.

-Perchè ti fanno i contratti di un mese.
Bella domanda. Io penso che è per evitare di prendere fregature quando si assume qualcuno e poi, se non va bene, non si riesce più a licenziarlo, ma di questa cosa se ne sta un tantino abusando.

-Santa Rosalia non esiste.
Ma come ti permetti? Certo che esiste, ohibò.

-Ti regaliamo un fratellino.
Per curiosità, dove si comprano i fratellini? C'è un negozio apposito o basta andare al centro commerciale?

-Turni di notte in linea tempo che non passa mai.
In linea in che senso? Comunque, suvvia, lo sanno tutti che il turno di notte è il più bello in assoluto. E se guardi sempre l'orologio, il tempo non passa nemmeno di giorno.

-Quando hai il lavoro bisogna tenerselo.
Bravo amico, molto saggio. Mi dici anche come si fa?

-Professoressa pancia scoperta.
E ci pensi in piena estate alla professoressa? Comunque, ai miei tempi le professoresse erano disposte a uccidere se beccavano una pancia scoperta, ma forse sono vecchia e le cose sono cambiate.

-Come far capire alla madre mi fa capire che vuole farsi leccare i piedi e svezzare il figlio.
Questa non la commento. Ho perso le parole. E no, non ce le avevo qui un attimo fa.


Queste ricerche mi hanno lasciato perplessa, forse sono stupida, ma non ci ho capito granchè, davvero.
Vi prego, ditemi cosa significano perchè io proprio non ci arrivo.

6 commenti:

  1. tu mi hai aperto un mondo, quando mi hai fatto scoprire le statistiche di Google!!! le mie sono meno divertenti delle tue, ma comincio ad annoverare delle discrete chicche anche io!!!...ieri:grasse vecchie amicizia...ho provato a cerarmi con quelle parole perche` non ci credevo, ma dopo la prima pagina piena di scambi lesbo or erotici ..eccomi li` con il mio blog....sig sob!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hai appena dato una dritta... da adesso in poi ogni perla con la quale mi cercano provo a cercarla anche io per vedere a quale post rimanda..alcuni ci arriva,altri proprio no!
      E cmq... le statistiche di blogger aprono davvero un mondo!!!

      Elimina
  2. E' uno dei post che aspetto con più ansia!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahaha io ormai una volta al mese almeno lo scrivo.
      Sto mese però non ne ho capita quasi nessuna 😕

      Elimina
  3. No vabbè l'ultima non è commentabile....aiuto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ultima ha suscitato in me un sacco di strani pensieri... ho immaginato una mamma che svezzava il figlio mentre qualcuno (l'autore della ricerca possibilmente) le leccava i piedi O_o

      Elimina