venerdì 6 marzo 2015

Cose che fanno bene al cuore

Quando vai via dalla tua città è inevitabile che le amicizie -non tutte- si perdano per strada.
Succede.
Su Facebook spopolano immagini che ti dicono che se un'amicizia è vera nessuna distanza potrà rovinarla, ma in realtà io credo che ci siano troppi fattori che non possono essere ignorati.
In primis, cambiano le priorità, le abitudini e il tempo, quando si torna a casa, è sempre meno.
Da qualche anno a questa parte, io per esempio preferisco godermi i miei genitori piuttosto che stare in giro quindi cerco di bilanciare le cose. Aggiungici anche che, a volte, rimango a Palermo per pochissimi giorni e materialmente non ho tempo per vedere tutte le persone che conosco e devo per forza fare una scelta che spesso è dettata anche dagli impegni altrui che giustamente non sono a mia disposizione.
Molte amiche sono diventate mamme e non hanno tempo per me, altre sono rimaste a quando avevamo 16 anni e le cose da dirsi man mano sono diventate sempre meno.
E poi, ovviamente, c'è chi non ha mi ha più chiamata perchè tanto tu vivi fuori, non sei qui a condividere tutto con me.

Poi ci sono gli amici conosciuti a Bologna: con alcuni ho mantenuto i contatti, con altri no.
A Bologna non ci vive più nessuno: c'è chi è rimasto in Italia e chi invece è andato all'estero e vedersi è diventato impossibile, anche se ogni tanto ci becchiamo.
Quando io e Fidanzato siamo andati a Madrid, per esempio, abbiamo passato una bellissima serata con una mia ex compagna di università che viveva lì da un pò, quando vado a Milano ho due amici che cerco sempre di vedere, quando vado a Firenze ho l'amico senza il quale non potrei fare a meno.
E ovviamente, quando qualcuno di loro passa per Roma, le porte di casa mia sono sempre aperte.

E poi ci sono le cose che fanno bene al cuore.
Avevo più o meno 18 anni quando mi iscrissi a un forum, ai tempi non c'era nè Facebook, nè Twitter e nemmeno gli smartphone. I più fortunati avevano l'adsl, ma non era poi così diffusa.
Su questo forum ho conosciute tante ragazze, sparse per l'Italia che avevano più o meno la mia età, qualcuna un pò di più, qualcuna un pò di meno.

Sono passati gli anni e il forum si è spopolato, ma noi non ci siamo arrese: siamo passate alla chat di Msn -roba preistorica- a facebook, passando per gli incontri di persona.

E dopo dieci anni siamo ancora qui. Non tutte, ma quasi.
C'è chi si è sposato, chi ha fatto figli, chi si è lasciato col marito/fidanzato.
Eravamo delle ragazzine e siamo diventate donne.
E ci sentiamo ogni giorno. Roba che se per un giorno non squilla il cellulare comincio seriamente a preoccuparmi.
Un gruppo di mutuo soccorso -ci siamo sempre l'una per le altre- legato da un sentimento sincero e profondo.
E si, lo so, ci manca il poterci vedere ogni giorno, il potere andare al cinema o al ristorante insieme, ma abbiamo creato un legame che va oltre. E che, lasciatemelo dire, molti probabilmente non riescono a capire.
Perchè, dai, che te ne fai delle amiche virtuali se hai quelle reali?
Non sono certa che le due cose non possano correre parallele. E comunque, quando ho bisogno ci sono più loro che non le persone che mi hanno detto tanto tu vivi fuori, non sei qui a condividere tutto con me.
E poi, volete mettere la soddisfazione di avere un sacco di nipotini sparsi per l'Italia?
O di avere notizie in tempo reale sul meteo, i terremoti, le catastrofi?
O la gioia di avere una recensione imparziale su tutto quello che vi possa venire in mente, visto che se una cosa non ce l'ho io, qualcuna di loro sicuramente ce l'ha?

Si, insomma: questa è una di quelle cose che fa bene al cuore. Una cosa che nè il tempo, nè la distanza sono riusciti a cancellare.



2 commenti:

  1. Questo post è fantastico!!!
    Sulla prima parte, come sai vivo all'estero e quindi so bene come sia difficile quando si torna avere il tempo per tutti...e per inciso anche io preferisco passare più tempo con genitori, fratelli, sorella e nipotino che con altra gente....non perché non abbia voglia ma perché .....lo preferisco! :)
    Sulla questione amiche virtuali...beh sfondi una porta aperta...io tramite un forum (sai quale) ho trovato delle persone che mi sono state molto più vicine di quelle "in carne e ossa"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio strano che persone con cui magari sei cresciuto si allontanino solo perchè c'è qualche km di mezzo. E si che adesso esistono talmente tanti mezzi di comunicazione che non ci sono scusanti.

      Poi,per carità,la colpa sarà da entrambi le parti...

      Elimina