giovedì 22 gennaio 2015

farfalle nello stomaco

Il tizio che non mangia salame,alla fine, mi piaceva proprio. Talmente tanto che,insomma,alla fine sul salame ci sono passata sopra e dopo un mese esatto che ci frequentavamo (si dice così,no?) abbiamo deciso di andare a vivere insieme.
Pare che decidere di condividere casa quando si è nel pieno della fase farfalle nello stomaco sia una grande idea perchè siamo talmente presi dall'altra persona che non ne vediamo i difetti e tutte quelle piccole cose che normalmente ci farebbero arrabbiare: io il tubetto di dentifricio spremuto a metà invece che alla fine e i calzini abbandonati sul mobile in camera da letto invece che nella cesta di panni sporchi dove dovrebbero stare,però,li vedo eccome. Ma confermo che,se il tizio che non mangia salame fosse stato il mio fidanzato da dieci anni,probabilmente l'avrei affogato nella vasca da bagno insieme ai calzini sporchi.

La verità,però,è che non sono solo gli uomini ad essere pieni di difetti,qualche difettuccio l'abbiamo anche noi donne (pochi,sia ben inteso)...e io all'epoca avevo 24 anni,ero una bimba,quindi ero giustificata. Ad oggi,che di anni ne ho quasi 29,non ho smesso di essere disordinata,di abbandonare le mie cose ovunque e di non lavare la caffettiera perchè tanto che la lavi a fare se ci devi fare solo il caffè. e abbiamo trovato il nostro equilibrio,abbiamo una casa a nostra immagine e somiglianza e a chi me lo chiede dico che siamo stati due pazzi squilibrati a cui è andata bene.

Il tizio che non mangia salame poteva essere un potenziale serial killer,un sociopatico o semplicemente una persona non adatta a me. Eppure io ero lì,tutta felice,che cercavo casa con lui senza manco sapere a memoria il suo numero di telefono (e,per la cronaca,lo avevo memorizzato per cognome perchè il nome è troppo comune e l'avrei confuso con qualcun altro).
Sappiate che è una follia. Che può andare bene (e a me è andata bene,nonostante il salame,che alla fine ho smesso di comprare),ma che può anche andare male.
Vivere con qualcuno è estremamente complesso e ,a volte le farfalle nello stomaco possono non bastare.
per fortuna a entrambi piacciono le cose colorate!!!

0 commenti:

Posta un commento