venerdì 30 gennaio 2015

Di mamme,pannolini e altre cose strane

Da quando compro i pannolini,al supermercato faccio amicizia con un sacco di mamme desiderose di farmi sapere il motivo per cui scelgono una marca piuttosto che un' altra, le problematiche dello spannolinamento e altre cose di cui non capisco niente...
La mia prima volta con i pannolini è stata davvero imbarazzante: mi sono ritrovata davanti venti tipi diversi di pannolini e per ogni tipo c'erano almeno quattro misure diverse. Fortunatamente, una ragazza tanto carina mi ha consigliato quelli che a detta sua erano i pannolini migliori (e che,per la cronaca,io ho trovato orrendi) e sono tornata a casa fiera dei miei acquisti.
Nel frattempo, sono diventata un pò più esperta, anche se a volte al supermercato mi fermo in contemplazione..sai mai nel frattempo si sono inventati qualcosa di nuovo oppure c'è una super offerta che non posso lasciarmi sfuggire. E puntualmente nè trovo qualcosa di nuovo nè trovo la super offerta, però immancabilmente trovo LEI: la mamma che deve assolutamente farmi sapere cosa pensa.

Pannolini lavabili colorati..belli,eh?
Ad oggi, ho trovato le seguenti  categorie:

-la mamma che sa tutto: ma proprio tutto tutto eh e, non si sa perchè, deve farti sapere quali sono i pannolini migliori (per lei) perchè li ha provati tutti e ne conosce ogni singola cosa e deve insegnarti a fare l'equazione numero di pannolini:x=x:prezzo del singolo pannolino. In base al tipo di pannolino che sceglierai, ti consiglierà anche le salviette abbinate.

-la mamma eco-bio: quella che mentre tu sei intenta a prendere la confezione che vuoi, ti spiega di come stai facendo del male al mondo non utilizzando i pannolini lavabili tanto comodi, che ti fanno risparmiare e che salveranno il mondo, dando a tuo figlio, tra vent'anni, una vita migliore.
"E' femmina. Si chiama Cane Nero" (e se ne va pensando che la prendi in giro)


-la mamma che non parla d'altro che della cacca del figlio: "Eh sa, mio figlio ha la cacca dura dura (o nella variante molle molle) e con i pannolini culettoasciutto mi trovo male perchè la cacca va giù fino alle caviglie.lei quali pannolini usa per ovviare a questo problema?"
"Uso i pannolini  culettobagnato e Cane Nero sta una favola, ha il pelo asciutto e pulito come non mai nella sua vita. e della densità della cacca di tuo figlio, francamente, non me ne frega granchè"

-la mamma spannolinatrice: "Eh sa, io sto cercando di togliere il pannolino a mio figlio, ha già sette anni, ma ancora non ci siamo riusciti. Il suo quanto ha?"
"Cane Nero ha quasi sei anni, dice che è troppo grande per il pannolino?"

-la nonna: "Eh,ai miei tempi tutte queste diavolerie non esistevano, per i miei figli usavo i pannolini di stoffa" 
"Non si preoccupi signora, con i lavabili siamo tornati a 50 anni fa"


Per il momento ho trovato solo queste, ma giuro che ogni santa volta che mi fermo al reparto pannolini trovo una mamma che ha necessità di conferire con me (e non solo con me ovviamente) e giuro non lo capisco.
Io lo so che un figlio è la cosa più bella del mondo eh,ma sta necessità di fare sapere a degli estranei la densità della sua cacca proprio non la capisco. 



Nota: Cane Nero è un genio:si toglie il pannolino da sola e ti prende a musate quando ne vuole uno pulito... se lo dicessi alle mamme del reparto pannolini morirebbero d'invidia.

0 commenti:

Posta un commento